Il Circoletto dei Laghi questo pomeriggio ha ospitato il Master del Fit Junior Program, evento finale dopo le sei tappe disputate da novembre ad aprile nei vari circoli della provincia, al quale hanno partecipato i primi otto classificati delle varie categorie. Un'organizzazione impeccabile è riuscita a regalare ai bambini un'esperienza indimenticabile ricca di emozioni, divertimento e sano agonismo. Grazie al contributo dei tecnici Branca, Hitrec, Donato, Vidiri, Gambadoro, Arasi, Quattrocchi, Renzo, Buzzanca e Giaimo, il lungo pomeriggio sui campi del Circoletto, malgrado la pungente tramontana, si è svolto in un clima di grande sportività e collaborazione e si è riusciti a portare a termine il programma senza intoppi. Dopo le appassionanti gare che hanno regalato non poche emozioni al folto pubblico presente, si è svolta la cerimonia di premiazione presieduta dai tecnici menzionati, dal delegato provinciale Nino Genovese, dal vice presidente del CRS, Salvatore Consoli, e dal neo delegato allo sport del TC Messina, Angelo Maccarrone. Tutti i bambini sono stati premiati con la meritata coppa (rigorosamente uguale per tutti) ed un cappellino Head. Un ricco buffet ha concluso la splendida serata. Questi in dettaglio i vincitori e i finalisti:
Racchetta Verde II Gruppo maschile: 1° Samuele Riganello, 2° Gabriele Mastroianni.
Racchetta Verde II Gruppo femm.le: 1^ Fabrizia Cambria, 2^ Giulia Forgione.
Racchetta Verde I Gruppo maschile: 1° Alberto Mezzattesta, 2° Lorenzo Muscarà.
Racchetta Verde I gruppo femm.le: 1^ Teresa Cambria, 2^ Chiara Giuffrida.
Racchetta Gialla: 1° Matteo Mirto, 2° Nicolò Gallodoro.
Racchetta Azzurra: 1° Federico Gargano, 2° Matteo Maniaci.

Giovedì 17 aprile a partire dalle ore 15 sui campi del Circoletto dei Laghi si svolgerà il Master Provinciale del Fit Junior Program. Si contenderanno il titolo di campione provinciale i primi otto classificati delle varie categorie che potete visionare cliccando il link delle classifiche. I qualificati al master devono dare la conferma della loro partecipazione entro le ore 12 di mercoledì 16 aprile. In caso di rinuncia o in assenza di conferma entro il termine prestabilito, verranno chiamati i bambini che seguono nelle rispettive classifiche. 

Questo il programma dettagliato del Master:

Ore 15.00    Racchetta  Verde  1° gruppo M e F;
Ore 16.00    Racchetta  Verde  2° Gruppo M e F;
Ore 17.00    Racchetta Azzurra e Racchetta Gialla
Ore 18.00   Cerimonia di premiazione;
Ore 19.00   Buffet

Splendida affermazione della nostra rappresentativa nelle finali regionali della Coppa della Province disputate lo scorso fine settimana al Ct Montekatira. In semifinale i nostri ragazzi, guidati dai maestri Gino Visalli e Paolo Ricciardo, si sono imposti sulla formazione di Siracusa, in finale successo di misura 5 a 4 sul Palermo. Questi i ragazzi che hanno fatto parte della nostra rappresentativa: Giorgio Tabacco, Leonardo Gagliani, Luigi Gargano, Arianna Mazzara, Giulia Forgione, Francesca Guglielmo, Samuele Riganello, Fabio Varsalona, Simone Forgione, Giuseppe Randazzo, Alessandro Mazzola, Fabrizia Cambria e Alice Di Giorgio.

Nella Pia Cup i nostri under 8 e 9 non sono andati al di la del quarto posto che comunque vale la qualificazione alle finali di macroarea sud di Pizzo Calabro. La nostra formazione capitanata dai tecnici Fabio Branca e Luca Giaimo ha perso di misura sia la semifinale contro il Catania che la finale per il terzo posto col Siracusa. Questi i bambini che hanno giocato: Alessandro Gargano, Lorenzo Muscarà, Chiara Giuffrida, Giuliana D'Ambrogio, Darko Hitrec, Mirko Ciraolo,Teresa Cambria e Aurora Morano.

 

 

Si è concluso a Capo D'Orlando il torneo di terza categoria che ha avuto 80 iscritti provenienti da tutta la Sicilia. Ha vinto il tabellone di terza categoria Saieva Calogero 3.2 di classifica di Termini Imerese battendo in finale il catanese Augugliaro Vittorio 3.2 di classifica. La finale è stata combattuta nel primo set per poi rendersi scorrevole per il più atletico Saieva, 7-5 6-2 il punteggio finale. Nel quarta categoria  l’atleta di casa Fabiano Triscari ha superato in finale Mancuso di S.Agata Militello per 6-2 2-6 6-2. Ha vinto il tabellone dei non classificati il dott. Prantera per infortunio dell'avversario. Nel tabellone femminile la tennista di Alcamo Calandra classificata 3.4 ha battuto la tennista palermitana Digiorgi per 6-3 7-5.  Nella finale femminile la Calandra si è imposta grazie alla sua grande calma che ha destabilizzato l'equilibrio della più allenata Digiorgi. Sta crescendo sempre più il livello quantitativo e qualitativo del tennis a Capo D'Orlando grazie all'impegno del Maestro Gasparo che quotidianamente si adopera per lo sviluppo di questa disciplina. Domenica 13 aprile, sempre a Capo d’Orlando, inizia il torneo open con montepremi di 1000 euro, e c’è grande attesa per l'alto livello tecnico della manifestazione.